Mobike a Firenze.

Questo weekend sono stato a Firenze per assistere al Test Match di rugby tra Italia e Georgia (per la cronaca, meritata vittoria degli azzurri per 28-17).

Ho camminato molto, nella giornata di sabato, più di 10Km, quindi domenica mattina ho deciso di attivare un account Mobike e muovermi con una bicicletta.

L’esperienza, purtroppo, non è stata delle migliori: ho caricato 5€ sul mio account, ho cercato sulla mappa una bicicletta e mi sono avviato a prenderla. Arrivato alla bici ho usato il QRcode per aprire il lucchetto ma immediatamente l’app mi ha rimbalzato: “questa bici ha bisogno di manutenzione, scegline un’altra!”

Ok! Pazienza… ce n’è un’altra a poche decine di metri. La raggiungo.

La sblocco. Monto in sella pronto a partire, la catena è giù.

la bici ha il carter e l’operazione semplice di aggiustarla non è praticabile.

lo sblocco mi è costato un euro e nemmeno ho fatto una pedalata!

Apro una segnalazione. Nel momento in cui la inoltro, l’account viene congelato per sicurezza.

Morale della storia: ho fatto anche oggi i miei km a piedi, ho messo 5€ in un’app, ne ho speso uno, non ho usato alcuna bici.

Bene ma non benissimo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *